È scontro nel governo sul tema dei migranti, in particolare tra la ministra della difesa Elisabetta Trenta ed il ministro dell’Interno Matteo SalviniIntanto è stata anche disposta la confisca di “Alex” , la nave dell’Ong Mediterranea che sabato scorso ha attraccato a Lampedusa nonostante l’alt della Gdf.

Intanto Il papa celebra in Vaticano la messa nel sesto anniversario della sua visita a Lampedusa. 

I migranti per Dio sono persone, non si tratta solo di questioni sociali o migratorie! Non si tratta solo di migranti. Nel duplice senso che i migranti sono prima di tutto persone umane, e che oggi sono il simbolo di tutti gli scartati della società globalizzata” ha detto il pontefice nell’omelia. 

I più deboli e vulnerabili devono essere aiutati, si tratta di una grande responsabilità, dalla quale nessuno si può esimere” ha ribadito il Pontefice.

 

Secondo mini sbarco di migranti a Lampedusa nel giro di poche ore.

Una piccola imbarcazione è stata intercettata intorno all’una dalla motovedetta dei carabinieri a circa un miglio dalla costa con 19 persone a bordo, tutte di origini tunisine. Gli extracomunitari sono stati trasbordati su una motovedetta della Guardia Costiera e accompagnati in porto da dove sono stati trasferiti nel centro di accoglienza di Contrada Imbriacola.

Ieri sera altri 10 migranti erano stati bloccati a terra dopo essere approdati con un barchino a Cala Galera.

Intanto la AlanKurdi annuncia:

 

“Sessantacinque persone sono state salvate. Noi continuiamo a salvare vite. Ecco perché stiamo tornando nella zona di ricerca e soccorso”.

 

Lo scrive in un tweet Sea Eye, dopo che i naufraghi della Alan Kurdi sono stati portati a terra dalle navi militari maltesi. La nave si dirigerà quindi nuovamente verso le acque al largo della Libia.