Gli investigatori, durante una conferenza stampa, hanno fornito i dettagli dell’arma con cui sarebbe stato ucciso il carabiniere Mario Cerciello Rega a Roma. Intanto, spettacolari e, allo stesso tempo, terribili immagini arrivano dalla Groenlandia per un’ondata di caldo anomalo. E dagli Usa arriva, purtroppo, l’ormai abituale foto di panico e militarizzazione dopo un episodio di ‘mass shooting’. 

 

Martedì 30 luglio

Aveva una lama di 18 centimetri l’arma che Finnegan Lee Elder, il giovane americano reo confesso dell’omicidio di Mario Cerciello Rega, ha utilizzato per accoltellare 11 volte il vicebrigadiere romano. Consentito negli Stati Uniti, Elder l’aveva imbarcato nel bagaglio da stiva. I dettagli sul coltello sono sono stati forniti alla stampa durante la conferenza in cui le autorità hanno riferito come procedono le indagini sul caso.

 

Mercoledì 31 luglio

È stato l’ex vicepresidente di Barack Obama, Joe Biden, il più bersagliato dai rivali durante il confronto tra i candidati democratici alle primarie. Visto il loro alto numero, gli aspiranti presidenti sono stati divisi in due gruppi. Attaccato dalla senatrice Kamala Harris sulla sanità, da Cory Booker sulla riforma penale del 1984 e da Julian Castro sull’immigrazione, Biden ha saputo rispondere alle bordate degli avversari, ma non ha convinto pienamente il pubblico.

 

Giovedì 1 agosto

L’ondata di calore che ha attraversato l’Europa ha colpito anche la Groenlandia, facendo innalzare le temperature in modo anomalo, con picchi di oltre 23°. L’acqua risultata dallo scioglimento superficiale dei ghiacciai tra mercoledì e giovedì basterebbe, secondo i climatologi, a ricoprire per 7 centimetri in altezza tutta la Germania.

 

Sabato 3 agosto

Un ragazzo ha aperto il fuoco con un AK-47 in un centro commerciale Walmart a El Paso, in Texas. Il bilancio finale è di 20 morti e 26 feriti. Il 21enne, autore in passato di un manifesto suprematista contro gli ispanici, è stato arrestato e identificato dalla polizia. L’Fbi ha aperto un fascicolo per terrorismo interno.