Ideata e creata da Giovanni Piretti; articoli scritti da Giovanni Piretti in collaborazione con Paolo Marra.

Rubrica che tratta di cinema e, in particolar modo, di film poco conosciuti o con scarso successo tra il grande pubblico, seppur di registi più o meno famosi e affermati. Lo scopo è portare all’attenzione e analizzare queste pellicole con una formula ibrida tra la classica recensione e uno scambio informale di semplici opinioni, gusti e pareri soggettivi. Il frame mentale di riferimento è dunque un mix tra una chiacchierata al bar o attorno ad un falò e uno scambio formale di critiche.

Il format è strutturato in modo tale che Giovanni e Paolo, i due autori degli articoli, scelgano a turno un film da raccontare. L’articolo dunque consiste in un’analisi introduttiva scritta dall’autore che ha selezionato il film, la quale si conclude (dopo aver esposto il riscontro che il film ha avuto) con ciò che allo stesso è o non è piaciuto. Si procede con il parere degli (in)esperti; i due conversano, esprimendosi ognuno su: scena preferita, scena che cambierebbero e regista che immaginerebbero dirigere la medesima pellicola (diversamente). Sta all’autore che non ha scelto in questo specifico turno tirare le somme e concludere l’articolo.